PFERD Tools

PFERD offre una combinazione di utensili di qualità, di macchine e di consulenza personalizzata di cui avete bisogno per trovare la soluzione ottimale per voi nella lavorazione delle superfici e nel taglio di materiali.

Panoramica
Novità e innovazioni

Un team di esperti product manager si occupa di aggiornare e migliorare costantemente il programma. – sempre con l'obiettivo di ottenere la massima economicità possibile per voi.

Leggi

Per i clienti PFERD i servizi aggiuntivi sono tanti. Qui trovate una scelta dei servizi che fanno la differenza nella collaborazione con PFERD.

Panoramica

Il Manuale degli Utensili PFERD comprende oltre 9.000 utensili e approfondimenti sulla lavorazione delle superfici e il taglio di materiali.

Leggi

PFERD è il leader nello sviluppo, nella produzione e nella consulenza nonché nella distribuzione di soluzioni utensili per la lavorazione delle superfici e il taglio dei materiali.

Panoramica

Rispondiamo volentieri alle vostre domande riguardanti le applicazioni, i materiali, le macchine e molto altro ancora.

Leggi

Mai più problemi con i contatti a massa

Comunicati stampa

17.09.2021

I guasti dovuti a mancati contatti a massa sono un fattore di rischio molto frequente nel settore aerospaziale e le loro conseguenze possono essere drammatiche. La corretta installazione e manutenzione dei punti di contatto a massa riduce notevolmente questi rischi

Nell'aviazione è indispensabile che gli impianti elettrici e i loro componenti siano a prova di guasto. I sistemi di controllo e gestione del volo, come il pilota automatico, il Flight Management System, i sistemi di comunicazione e di navigazione, ma anche i display, i sensori, i sistemi di missione e le reti CAN, devono funzionare senza errori.

Accanto al guasto generale di un sistema o di un singolo componente, un guasto di contatto a massa è uno dei principali pericoli per gli impianti elettronici. I contatti a massa possono causare misurazioni errate o addirittura l’avaria del rispettivo componente. Per questa ragione l'installazione e la manutenzione dei punti di massa, ovvero dei punti in cui le apparecchiature e gli impianti sono collegati al potenziale zero del velivolo, è particolarmente importante. Anche il fatto che i sistemi importanti abbiano diversi punti di terra dimostra quanto sia grave il pericolo che può rappresentare un mancato contatto a massa.

I punti di massa sono i punti di un corpo conduttore a cui viene assegnato il potenziale zero. Essi rappresentano il potenziale di riferimento per tutte le tensioni di segnale e di esercizio. Da un punto di vista tecnico quindi un punto di massa deve avere la massima conducibilità possibile, una forma piattae disporre di una superficie piana per garantire il maggior contatto possibile

alla connessione con il rispettivo sistema.

I punti di massa negli aerei di solito vengono realizzati con spazzole, perché nella maggior parte dei casi si deve rimuovere un rivestimento o una vernice dal punto desiderato, levigare la superficie e aumentare la conduttività. La lavorazione con le spazzole però sempre più spesso viene sostituita da un processo molto più efficiente e tecnicamente efficace: la laminazione. A questo scopo si usa un laminatore del diametro nominale richiesto, si posiziona sul foro esistente e, usando il foro come guida, si crea una svasatura circolare di pochi decimi di millimetro. Questo processo è molto veloce e ha anche il vantaggio che durante la lavorazione si producono trucioli anziché polvere. L’utensile si abbina con delle pratiche macchine a batteria con angolo di 45° o 90°, ed eventualmente con un sistema di aspirazione. I costruttori di aerei più rinomati hanno già modificato le loro norme di lavorazione per i punti di massa, prescrivendo l’uso obbligatorio dei cosiddetti lamatori per contatti di massa; inoltre il regolamento REACH aggiornato stabilisce che le polveri tossiche prodotte durante la lavorazione di alluminio, primer e vernici e che possono essere inalate devono essere ridotte al minimo e aspirate.

A questo si aggiunge il fatto che i lamatori per contatti di massa non solo offrono un risultato migliore dal punto di vista tecnico, ma dimezzano anche i costi degli utensili, riducendo in modo significativo il tempo di lavorazione.

Il produttore di utensili per la lavorazione delle superfici PFERD-Utensili, con sede a Marienheide, da molti anni è il leader nello sviluppo e nella produzione di lamatori per contatti di massa. PFERD-Utensili ha sviluppato questa tecnologia e ha creato un key account management globale per il settore aerospaziale.

Informazioni su PFERD-Aerospace:

Il key account management PFERD-Aerospace dispone di una rete a livello globale e da oltre 20 anni si occupa delle esigenze della tecnologia aerospaziale per quanto riguarda gli utensili per la lavorazione delle superfici e il taglio. Le soluzioni PFERD vengono impiegate con successo nei settori Engine, Component, Line, Airframe e Modification. Il team di key account è disponibile e specializzato nella risoluzione dei problemi, nell'ottimizzazione del rapporto costi-efficienza e dei processi e nell'ergonomia.

Download

Welcome


We have discovered that you are coming from another country. Do you want to switch to the site for that country?